Amministrazione trasparente

Amministrazione trasparente D. Lgs. 14.03.2013, n. 33

Il Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33 rappresenta lo strumento attraverso il quale il legislatore intende dare “accessibilità totale delle informazioni concernenti l' organizzazione e l' attività delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche”.

La trasparenza delle informazioni e dell’attività svolta dalla pubblica amministrazione risponde quindi ad esigenze diverse: da una parte, infatti, costituisce un elemento determinante per prevenire la corruzione nella pubblica amministrazione, dall’altra rende più consapevole il cittadino dell’utilizzo del denaro pubblico e della gestione della cosa pubblica nel senso più ampio, infine consente una diretta valutazione anche dei servizi erogati al cittadino e quindi dell’amministrazione che li eroga attraverso le proprie strutture.

Ciccando sul menu a fianco è possibile accedere alle informazioni che il legislatore ha voluto far convogliare nell’”Amministrazione Trasparente”, organizzata in sotto-sezioni di primo e secondo livello, con indicazione del riferimento normativo di cui costituiscono puntuale adempimento, esattamente come disciplinato dall’allegato A al decreto legislativo 14 marzo 2013 n. 33.

**********************************************************
Prot. n. 4951

AVVISO

Limitazioni al riutilizzo dei dati personali
pubblicati nel sito istituzionale del Comune di Occhieppo Superiore (Bi)

Il sottoscritto Segretario Generale Dott. Roberto Carenzo, in qualità di “Responsabile per la trasparenza”, in esecuzione al provvedimento n.243/2014 dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali

AVVISA

tutti i fruitori del sito istituzionale del Comune di Occhieppo Superiore (BI) (www.comune.occhieppo-superiore.bi.it) che i dati personali pubblicati sono riutilizzabili esclusivamente alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici (Direttiva Comunitaria 2003/98/CE e D. Lgs.36/2006 di recepimento della stessa), in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati, e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali.
Pertanto, si rammenta che è illecito, a titolo di esempio, riutilizzare a fini di marketing o di propaganda elettorale i recapiti e gli indirizzi di posta elettronica del personale e degli Amministratori pubblicati obbligatoriamente, in quanto tale ulteriore trattamento deve ritenersi incompatibile con le originarie finalità di trasparenza, per le quali i dati sono resi pubblicamente disponibili.

Occhieppo Superiore, li 24.09.2014

Il Responsabile per la trasparenza
Il Segretario Generale
(Roberto CARENZO)
f.to Roberto Carenzo


W3C